GR PIU 9.30 12.30 PRINCIPALE 14.30 16.30 18.30 e mezzanotte

AGORDO Anche un agordino (e un bellunese) addescato su facebook, invitato a giochi erotici e poi ricattato “O mi dai 1500 euro o pubblico tutto in rete…”Le belle ragazze addescavano e intortavano i ragazzi che per alcuni minuti hanno praticato il sesso virtuale, sono stati filmati, registrati e ricattati. L’agordino prima di parlarne con la…

ALLA FULGOR LA COPPA DOLOMITI

FULGOR FARRA – AGORDINA 1-0 GOL: st. 45′ Cibien FULGOR FARRA: M. Mognol, F. Dal Paos, Dazzi, Bona, Boccanegra, Costa, Zanon, De Bona, M. Dal Paos, Cibien, Padovan. Allenatore: Alessandro De Battista. Entrati: Bortoluzzi, Saviane, A. Mognon AGORDINA: Faè, Riva, Tormen, Marcon, Russo, N. Manfroi, Rossi, Da Roit, Masoch, Cancel, Farenzena. Allenatore: Cristian Curti. Massimo…

TRA POCO DIRETTA RADIO

Radio Piu’ in esterno questa sera, dal Polisportivo di Belluno finale Coppa Dolomiti (terza categoria). Agordina vs Fulgor Farra. A cura di Marco Gaz, Andrea Baldassi. Collegamento tecnico di Gianfranco Tomè. Diretta integrale dalle 20.15. FARRA D’ALPAGO – Nove mesi fa, dodici squadre sono partite. Ora ne sono rimaste solamente due. Solo una però solleverà, nella…

VESSAVA LA GENTE, IL QUESTORE LO ALLONTANA DA BELLUNO

Un uomo 43 anni di Padova è stato allontanato da Belluno e rispedito a Padova, tra le Dolomiti non potrà rientrare per almeno 3 anni. Lo ha disposto il Questore di Belluno nei confronti di un pluri pregiudicato per minaccia, truffa, insolvenza fraudolenta e già arrestato in passato per furto e allontanato con Foglio di Via Obbligatorio…

ALL’ALBERGHIERO DI FALCADE IL PREMIO “INDIPENDENTE”

LA GIURIA PREMIA LO SPOT AVVENIRISTICO “L’ALCOL È UNA TRAPPOLA. SCEGLI” Dodici le classi partecipanti, 275 gli studenti di medie e superiori sul set Comunale pieno e applausi scroscianti per i giovani “Indipendenti”   BELLUNO. È la seconda A dell’Ipssar “Follador” di Falcade la classe vincitrice della terza edizione del concorso inserito nel progetto “INdipendente”, terminato con…

AGORDINO Parroco molesto in una località dell’Agordino, due i casi con accusa pesantissima: violenza sessuale. Il parroco nega, parla di atteggiamento affettuoso di buon padre. Il caso ha diviso i parrocchiani, il prete è per ora al suo posto. Deciderà la Magistratura.

CORTINA Un professore sessantenne è sotto inchiesta per violenza sessuale. Indagato per aver toccato il sedere e il seno a 3 ragazze costituitesi parte civile. Ieri l’uomo di Cortina ha accusato un malore e non c’era all’udienza preliminare. Il caso torna davanti al giudice a settembre.

LA VALLE Aperta la causa civile ma anche penale contro A.C. 68 anni di La Valle Agordina. Il lavallese è stato rinviato a giudizio per i reati di circonvenzione di incapace e falso nei confronti di un’anziana che sarebbe stata raggirata, l’uomo gestiva i beni dell’amica, è indagato per sottrazione di 100 mila euro. La donna è difesa (per la causa civile) dall’avvocato Michele Fusina. Il caso approda in Tribunale a gennaio.

BELLUNO: Ieri mattina a Belluno davanti al Procuratore della Repubblica Francesco Saverio Pavone è stato perfezionato il primo divorzio “flash”. I coniugi con due figli a carico per il Tribunale non sono nemmeno passati, le pratiche alle 10 del mattino erano già in Comune e la coppia…divorziata.

BELLUNO Violenta grandinata nel pomeriggio di ieri a Belluno, alle 14.30 il maltempo ha interessato centro città e periferia. Grandine a grandi chicchi ha imbiancato la città (il ghiaccio è rimasto fino a sera a conferma delle basse temperature) intasando tombini e creando fiumi d’acqua.

APPUNTAMENTI Alle 18.30 il consiglio comunale di Alleghe si occuperà anche dell’adesione al Dmo Dolomiti e all’approvazione dello statuto. Il consiglio comunale di Taibon è stato convocato dal sindaco Silvia Tormen per domani, sarà definito anche il piano finanziario delle tariffe Tari per l’anno in corso. Domani alle 20 consiglio comunale a Cencenighe, i consiglieri discuteranno anche l’approvazione della convenzione con l’Unione Montana per la gestione della piscina compensoriale a palazzetto dello sport. A Livinallongo i consiglieri sono come sempre mattinieri, in Municipio per il consiglio si ritroveranno venerdì mattina alle 9.

RICREATIVA La famiglia Agordina ex emigranti ha organizzato una gita ai giardini e castello Trauttmansdorff di Merano. La gita in pullaman sulle strade di “Sissi” è in programma per sabato 4 luglio, le iscrizioni (74 euro a persona con un minimo di 40 partecipanti) si chiudono il 31 maggio. Per aderire all’invito è sufficiente contattare Lucia De Toffol Macutan allo 0437 591492, posti disponibili fino al riempimento del pullman.

OGGI ALLA RADIO ALLE 805 LA RASSEGNA STAMPA, 830 GIRO DI BOA, 9.30 GR MATTINA, 10.30 CISL LA VOCE DEI LAVORATORI, 11.15 FEDERICA ELMI COCKTAIL MAGAZINE 12.30 GR PRINCIPALE, 13 25 ROCK LUCA CARLI 14.30 GR POMERIGGIO, 15 METEO, 15,10 SPECIALE VALLE IMPERINA CON MANUEL CONEDERA 16 COLLAGE LORIS SCUSSEL 16 30 GR POMERIGGIO 16 45 HIT PARADE CON MIRKO BENCIVENNI 18 30 GR SERA 19 SALUTE E SOCIETA’.

OGGI ALLA RADIO, ASCOLTA IL PROMO PROGRAMMI, IN ONDA ALLE 7.45 TUTTI I GIORNI 

questa sera dalle 20.15 diretta radio. RADIO PIU IN ESTERNO dal Polisportivo di Belluno. Diretta della finalissima di Coppa Dolomiti, Agordina-Fulgor Farra.

BELLUNO Per la seconda volta nell’arco di 4 giorni, Fulgor Farra ed Agordina (rispettivamente prima e seconda forza del campionato di terza categoria) sono protagoniste sul campo di calcio. Dopo lo scontro diretto per la testa della classifica di domenica scorsa all’Ivano Dorigo di Agordo, questa sera, al Polisportivo di Belluno, si giocheranno la finale della Coppa Dolomiti. Una partita che per entrambe le formazioni conta tanto. L’Agordina non conquista il trofeo da tanto tempo e questa sera vorrà a tutti i costi portare a casa la coppa40444_1511597238890_3166176_n. Nella squadra di Curti dovrebbe ritornare in campo Rossi, fuori domenica per problemi intestinali. La Fulgor si affiderà a Cibien, l’uomo che ha siglato il rigore decisivo nello scontro di Agordo. “Non aspettiamoci uno scontro con tanti gol – aveva dichiarato il mister agordino Curti domenica scorsa – sarà una finale decisa da un evento particolare o addirittura dai calci di rigore dopo i tempi supplemetari”. Calcio d’inizio alle ore 20:30. Radio Più seguirà la finale in diretta a partire dalle 20:15 con le interviste prepartita, la radiocronaca integrale del match e le considerazioni di fine gara dalla postazione del Polisportivo di Belluno.

LA VALLE Quando sulla sua pagina facebook è comparso il selfie sorridente, ma soprattutto dopo la pubblicazione del post liberatorio, gli amici agordini hanno tirato un sospiro di sollievo e hanno mandato a Valverde di Cesenatico un applauso virtuale, tutto per l’ultramaratoneta William Da Roit, il panettiere di La Valle Agordina.
“Missione compiuta – ha scritto William ieri mattina alle 7 – ho completato i 202,4 chilometri della Nove Colli Running in 28 ore e 56 minuti. Gara resa durissima dalle condizioni avverse, pioggia battente e freddo incessante hanno messo alla prova i concorrenti.11295606_1436563396648972_6212166445309920973_n Grazie di cuore a tutti quelli che mi hanno fatto il tifo, Siete davvero in tanti”.
Ce l’ha fatta William, al terzo tentativo ha portato a termine un’impresa massacrante, due anni fa alla Nove Colli era arrivato al 110° chilometro, poi l’infortunio ad un piede che lo ha costretto al ritiro ed ad applaudire il compagno Mauro De Nardin che la gara la portava invece a termine. L’anno dopo la storia si è ripetuta al 175° chilometro quando una crisi ha costretto allo stop William mentre Elvis Secco, il poliziotto di Sedico riusciva ad arrivare al traguardo. “Nelle due prove precedenti – dice William – probabilmente ho portato fortuna ai miei soci. Questa volta al contrario la fortuna l’ho portata a me stesso”. Ieri William stava tornando a casa con le gambe pesanti, parecchie ore di sonno da recuperare e qualche sogno. “Mi sento come un alpinista che ha ragginto il suo 8000. E’ avvenuto in maniera graduale e mi apre le porta a nuove prospettive”.
Gli aficionados di Willy sono avvertiti, il fornaio qualche cosa in testa ce l’ha, pare guardi con attenzione ad una prossima Spartathlon: in Grecia, da Atene a Sparta, 250 chilometri tutto su asfalto fino ai 1220 metri di Monte Parthenio. “Per ogni ultramaratoneta pazzo che si rispetti – dice Elvis Secco che come William lo scorso anno ha portato a termine la Nove Colli – rimane il sogno e il mio si è avverato lo scorso anno. Gli esperti dicono sia una delle 3-4ultra più dure dove nn riesci a contare le crisi,ma neanche le lacrime una volta che ti rendi conto che ce l’hai fatta”.

 

ascolta l’intervista a william da roit, di Claudio Fontanive:

 

 

ARBITRI IN FESTA

1

 

ASCOLTA IL SERVIZIO

 

 

AL SABATO SI LAVORA

in foto NICOLA BRANCHER segretario provinciale FEMCA CISL////////////////////// AGORDOContinuano in Luxottica ad Agordo i sabati lavorativi (flessibilità positiva), in attesa del lungo ponte del 2 giugno che cade di martedì. Quale il futuro dei lavoratori Luxottica al sabato? “Credo ci sarà necessità di lavoro ogni sabato fino alle ferie d’agosto – dice Paolo Chissalè, rappresentante…