NEWS_TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE SUL SITO DAI NOTIZIARI DI RADIOPIU. DAL 1 APRILE 2015 DIRETTORE MIRKO MEZZACASA

SEDICESIMA PUNTATA… “LA MONTAGNA NEL CUORE-360°DI PASSIONE AD ALTA QUOTA”.

SEDICESIMA   PUNTATA… “LA MONTAGNA NEL CUORE-360°DI PASSIONE AD ALTA QUOTA”. A U D I O sommario: Dolo…mitiche: lo spettacolare Massiccio del Sella I conquistatori dell’inutile: il grande alpinismo silenzioso di Riccardo Bee Zaino in spalla: i silenzi del Sasso Bianco PER ASCOLTARE IL FILE AUDIO SPEGNERE PRIMA LA RADIO ON LINE La storia dell’alpinismo è…

CENCENIGHE VERSO IL COMMISSARIAMENTO, SPECIALE ELEZIONI

A giugno si vota in 3 Comuni dell’Agordino, anzi no in 2 perché   a Cencenighe non è stata presentata alcuna lista. Alle12.30 nel gr principale ai microfono di Radio Più il sindaco uscente William Faè che spiega i motivi della mancata presentazione della lista.         L’INTERVISTA A FAE’ E SERVIZIO DAL GR…

“IROSO”, IL MULO ULTRACENTENARIO. (FOTO oggitreviso.it)

ALPINI: OGGI ALLE 11 PRESIDENTE REGIONE PORTA UNA CAREZZA A “IROSO”, IL MULO ULTRACENTENARIO. Tra i tanti motivi di affetto verso gli Alpini che stanno animando l’Adunata 2017 a Treviso, c’è anche lui: “Iroso”, il mulo probabilmente più vecchio d’Italia, con i suoi 38 anni anagrafici, pari a circa 120 anni per la sua specie.…

AGORDO IN TOSCANA

Piazza Libertà ad Agordo, affollata come in poche occasioni è ‘immagine scelta dai toscani di Firenze per pubblicizzare la sosta ufficiale della carovana del Giro d’Italia in piazza Umberto I prevista per mercoledi. Il paese di Bagno a Ripoli in Grassina ha scelto infatti una foto scattata ad Agordo in occasione del passaggio della carovana…

ARABBA: FINISCE NEL CORDEVOLE

Nessun ferito ad Arabba, fortunatamente nella folle corsa il rimorchio non ha travolto persone o cose. Un carrellone si è messo in movimento autonomamente dal piazzale parcheggio di Arabba (in prossimità degli impianti di risalita) per cause in corso di accertamento. E’ sceso di traverso per una cinquantina di metri finendo nel Cordevole in destra…

PONTE NELLE ALPI

E’ andata, nel senso che è proprio andata bene.
Il conducente ha perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro il guardrail per fortuna riuscendo a fermarlo prima del volo… che sarebbe stato devastante.