Dopo 18 anni il Palio dei Cento torna a Parech. La frazione bianca di Agordo vince e mette in bacheca il bronzo di Cesare Benvegnù. Vince 3 prove su 8 piazzandosi bene anche nelle altre gare. Il Memorial Silvano De Nardin, dedicato ai vincitori del tiro alla fune, è ritornato a Rif. Nella corsa a staffetta il miglior tempo è di Cristian Sommariva, a cui va il Memorial Toni Guadagnini. Grande festa per ragazzi di Parech che per la nona volta alzano al cielo il trofeo più ambito della sfida tra contrade ad Agordo. Al secondo posto Rif, staccato di 5 punti, e sul gradino più basso del podio Toccol.
Tiro a segno: 1. Parech (Armando Conedera e Davide Bottegal) 157 (J), 2. Centro 154, 3. Toccol 149 (J), 4. Rif 146, 5. Pragrande 144, 6. Valcozzena 130, 7. Veran 125 (J).
Corsa a staffetta: 1. Centro (Ruben De Cassan, Francesco Laganà, Devis Zasso, Cristian Sommariva) 30’27”.9 (J), 2. Rif, 3. Parech, 4. Toccol, 5. Pragrande, 6. Valcozzena, 7. Veran.
Lancio del tronco: 1. Centro (Renzo Benvegnù) 10,87 metri, 2. Toccol, 3. Parech, 4. Valcozzena (J), 5. Rif, 6. Veran, 7. Pragrande.
Scampa col vin: 1. Parech (Liam Zasso e Ivan Zasso) 24”10, 2. Rif, 3. Toccol, 4. Centro, 5. Pragrande, 6. Valcozzena, 7. Veran.
Taglio del tronco: 1. Toccol (Alessandro Del Din e David Tormen) 32”20, 2. Parech, 3. Rif, 4. Pragrande, 5. Centro, 6. Valcozzena, 7. Veran.
Traino della slitta: 1. Parech (Steve Benvegnù e Nicholas Farenzena) 1’04”70, 2. Toccol, 3. Rif, 4. Valcozzena, 5. Veran, 6. Centro, 7. Pragrande.
Gioco in rosa: 1. Rif (Sonia De Nardin e Elisa Gavaz) 1’28”60, 2. Parech, 3. Pragrande (J), 4. Toccol, 5. Centro, 6. Valcozzena, 7. Veran.
Tiro alla fune: 1.Rif (Livio De Nardin, Matteo De Nardin, Mirko Frenzena, Giambattista Schena, Antonio Schena), 2. Toccol, 3. Parech, 4. Valcozzena, 5. Centro, 6. Pragrande, 7. Veran.
Classifica finale: 1. Parech 82, 2. Rif 77, 3. Toccol 75, 4. Centro 69, 5. Pragrande 54, 6. Valcozzena 53, 7. Veran 35.

 

MINIPALIO

 

Il Mini Palio di Agordo va al Toccol. Fatale l’ultima prova del tiro alla fune per decretare il vincitore dell’edizione 2015 dedicata ai giovani under 12. E’ stata una lotta fino alla fine. Il centro aveva incominciato bene vincendo la corsa a staffetta con Gabriele Bordon, Paolo Carlin, Nicolas Zasso e Francesco Laganà. Nella sfida della corsa con la cariola Veran ha avuto la meglio stabilendo il miglior tempo con Francesco Ren, Elena Ongaro e Siria Rosson. Toccol vince la terza prova, la corsa con la balla di fieno, dove Daniel Fontanive e Patrick Del Din sono stati i più veloci. Decisivo il tiro alla fune. Toccol gioca il jolly intelligentemente e piazzandosi al secondo posto, dietro al Centro, vince l’edizione 2015 del Mini Palio. Questa la classifica finale: 1. Toccol 43, 2. Centro 41, 3. Veran 37, 4. Pragrande 35, 5. Valcozzena 34, 6. Parech 31, 7. Rif 31, 8. Mini Centro 15.
Venerdì sera è iniziato anche la 33° edizione del Palio dei Cento. Parech vince la prova del tiro a segno con i cecchini Armando Conedera e Pietro Bottegal. Nel tardo pomeriggio di ieri si è svolta la seconda prova, la corsa a staffetta. Il Centro conquista la vittoria in rimonta su Valcozzena e Rif. Il miglior tempo sul giro è di Cristian Sommariva che mette in bacheca il Memorial Toni Guadagnini con il tempo di 6’56”.
Tiro a segno: 1. Parech (Armando Conedera e Davide Bottegal) 157 (J), 2. Centro 154, 3. Toccol 149 (J), 4. Rif 146, 5. Pragrande 144, 6. Valcozzena 130, 7. Veran 125 (J).
Corsa a staffetta: 1. Centro (Ruben De Cassan, Francesco Laganà, Devis Zasso, Cristian Sommariva) 30’27”.9 (J), 2. Rif, 3. Parech, 4. Toccol, 5. Pragrande, 6. Valcozzena, 7. Veran.
La classifica dopo le prime 2 prove: 1. Centro 29 punti, 2. Parech 28, 3. Toccol 23, 4. Rif16, 5. Pragrande 12, 6. Veran 12, 7. Valcozzena 10.
Oggi le altre 6 prove per decidere quale sarà la contrada vincitrice del Palio 2015. Si inizia alle 14 con la parata delle squadre. Al termine le premiazioni. Infine, in serata, la musica dei Dolomiti Beer Band e alle 23 lo spettacolo dei fuochi artificiali per chiudere il 33° Palio dei Cento.