“INESORABILI RICORDI” di “EMY FRANCESCHINI”

  INESORABILI…RICORDI. Scende…..nella muta tristezza della sera La solitudine ..la malinconia che mi fan compagnia in eterni giorni che non passano mai. Sogni..inghiottiti da sabbie mobili come non fossero mai vissuti. E così .. Vivo il giorno come viene mentre la notte ritornano inesorabili i ricordi ..e … Non dormo senza te. Guardo dalla finestra…

Dettagli

“VAN GOGH” di SIMONE CONSORTI

  Simone Consorti (di Roma) VAN GOGH Nella morte voglio entrarci in incognito incappucciato come un ladro o sconosciuto come uno che non ha mai venduto un quadro Vorrei portar con me una tela nera e dipingere il buio ogni giorno tutte le volte la stessa notte senza albe senza lunedì sopprattutto senza stelle Vorrei…

Dettagli

“LA BRUMA” di ANDREA BINARDI

    LA BRUMA La bruma, portò via, tutto il calore, che avevo in corpo. Spoglio, del mio essere, cercai, in villaggi deserti,chi fossi, In boschi oscuri, cosa avessi. In cieli impetuosi chi ero. Alle rive di un fresco ruscello, bagnai le membra stanche, e sorridendo, baciai una immensa quercia. Vidi, l’indaco del cielo, e…

Dettagli

“MAGIA DI PRIMAVERA” di ANGELO BARILARI

  MAGIA DI PRIMAVERA Oltre la siepe di quell’incanto celeste dell’aurora scorgono vite amate di inquiete solitudini. Riflessi nello specchio di un lago colore turchese, i tuoi occhi brillano d’amore, di passione infinita. Sento la tua mano scorrere leggera sulla mia pelle, il profumo di viole inebria i miei sensi, mi porta nei ricordi di…

Dettagli