NEWS DISCO PIU’ IN VIVO VERSO

“HAI DOMANDATO” di GIADAMARIA CAPELLI

  HAI DOMANDATO… Hai domandato a me che diventassi un fiore ed io ho provato ad essere una rosa… le mie spine però ti hanno ferito e tu non hai resistito. Hai domandato a me che diventassi farfalla ed io ho trovato ali d’aquila e tu hai tremato. Hai domandato che diventassi erba, vento e…

Dettagli

“IN” di MANUELA DAL PRA’

  IN Inconosciuto amore, serena pace nell’oblìo di te, inquieto tormento riappari. Un improvviso raggio rivela il filo sottile, saldissimo l’accordo riecheggia senza storpiare un respiro profondo. Lieve si libera e va… Va volontà, l’afflato c’è, Tu ci sei, in fondo.

Dettagli

“CERCO” di DORIANA PUGLISI

    CERCO Cerco tra le pieghe della giornata il mio sorriso di sempre è l’anima che parla anima che sorride cerco tra le pieghe del tempo un’emozione che mi faccia sorridere al giorno nuovo che nasce cerco tra le mani che si tendono quelle che più vere nascondono il tesoro della giustizia nasce così…

Dettagli

“BREZZA MARINA” di GERARDO MAZZEO

  BREZZA MARINA Un sole cocente, una brezza marina calda e leggera, una spiaggia selvaggia e incontaminata con sassi di pietre di mare. Dune di sabbia dorata e il verso di due gabbiani in volo ci fanno compagnia al tramonto del sole . Il paesaggio surreale ha cancellato le nostre diffidenze di un amore ingannevole…

Dettagli

“A BRACCIA APERTE” di GUIDO LOPARDO

  A BRACCIA APERTE A braccia aperte come remi tirati su per non sentire le onde. Così aspetto che il tempo faccia il suo corso e nella sua fine forse trovare il senso al mio vagare e sottostare. Nessuna resa ma braccia distese per provare a volare e guardare dall’alto passi senza orme che cercano…

Dettagli

“LA MONTAGNA TACE” di LORELLA DE BON

  LA MONTAGNA TACE La montagna tace – non ha risposte e dorme, lei dorme, supina su mucchi di arnica. La montagna tace – ne ha di tempo per parlare, per franare a valle la sapienza di scalate. Esco e cammino con lo sguardo all’insù – alla montagna che tace – e mi sento bestia…

Dettagli

A LORETTA BEN… DI EUGENIO MONTALE

  Eugenio Montale Ho sceso dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino. Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono le coincidenze, le prenotazioni, le trappole, gli scorni di chi crede che la…

Dettagli

“IL CLOWN” di FRANCO CALLEGARO

  IL CLOWN Sul viso, truccato da clown, si scava un rivolo, il pianto, le aveva sfiorato le labbra… gli era sembrato un incanto. L’amava, quel fiore di maggio, sentiva che era l’Amore, fuggì senza dargli un motivo, così… come viene un dolore. “ Mammina, arriva il pagliaccio?” I bimbi non sanno, non sanno… non…

Dettagli

“A TE FIGLIA” di SILVIA DA ROLD

A TE FIGLIA Guarda i miei fili d’argento tra i capelli… leggi nei miei occhi profondi sbiaditi dal tempo… bacia le mie labbra arse dal sole … rivivi con me quegli istanti di vita… tienimi stretta al cuore e cullami nel tuo sogno nell’attimo del trapasso…

Dettagli

“IL VATE” di ANTONIETTA FRAGNITO

    IL VATE Si abbandona soave il vate all’abbaglio del celeste fango E si baciano sovente nel verso poesia e poeta qual furibondi amanti Si amano al limite dell’ umano laddove la bellezza è insopportabile Pur io seppure in croce me lo leggo il Creato Sono un fiammifero.

Dettagli