L’ULSS1 LICENZIA IL DENTISTA

  BELLUNO Il dentista bellunese Cesare Werlick medico specialista ambulatoriale interno, già oggetto di indagini da parte dei Carabinieri di Belluno per l’ipotesi di  abuso d’ufficio e peculato è stato licenziato dall’Ulss1. Il provvedimento è stato pubblicato sul sito aziendale. E’ la conclusione dell’istruttoria del procedimento disciplinare interno all’Ulss1. Nella delibera a firma del direttore…

Read more

L’ULTIMO APPUNTAMENTO CON AGORDO MUSICA, IL 18ESIMO DELL’ESTATE AGORDINA

  Domenica alle  11, allo Chalet Col dei Baldi, sotto il Civetta, si chiuderà dopo 18 appuntamenti la rassegna estiva Musica nell’Agordino. Tanti appuntamenti, quest’anno particolarmente graditi da un pubblico numeroso, molto caloroso e partecipe, come si evince anche dai numerosi messaggi di apprezzamento e di incoraggiamento a proseguire questa iniziativa giunti agli organizzatori principali,…

Read more

PELOS DI VIGO: DOMENICA 549 ANNI PER LA CHIESA DI SAN BERNARDINO di RENATO BONA

Decisamente un traguardo prestigioso quello cui approda domenica 15 settembre 2019 la chiesa parrocchiale di Pelos, in comune di Vigo di Cadore, Provincia di Belluno. Lo ricorda puntualmente il settimanale “Domenica” edito dalla Diocesi di Belluno-Feltre, diretto dal vescovo emerito mons. Giuseppe Andrich, e distribuito in tutte le chiese. La dedicazione infatti risale al 1470…

Read more

RAVENNA INCONTRA FELTRE, LA PIOGGIA NON FERMA I 100 BIKERS.

 SOLIDARIETA’ NEL POST VAIA FELTRE  Non è bastato il forte maltempo, a tratti un autentico nubifragio, a fermare i motociclisti giunti ieri in città per l’iniziativa di solidarietà “Ravenna incontra Feltre”. Oltre un centinaio di bikers, partiti dalla città romagnola all’alba, sono infatti arrivati a Feltre scortati dalla Polizia di Stato e accompagnati da altre…

Read more

DAL NORD (“DIMENTICATO” DAL NUOVO GOVERNO), ARRIVA QUASI LA META’ DEL PIL, DELLE TASSE, DEGLI OCCUPATI E DEGLI INVESTIMENTI

Non si può non mettere in evidenza il rischio concreto che il profondo Nord finisca ai margini dell’azione del nuovo Governo Conte. Più precisamente, le sei regioni attualmente presiedute da Governatori di centrodestra (Liguria, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia), rischiano di non avere molta voce in capitolo sulle decisioni importanti…

Read more